SEGRETERIE PROVINCIALI PALERMO

Al ​Sig. Prefetto di Palermo
Dott. Umberto Postiglione

e p.c. ​All’​Arch. Pietro Tolomeo
Comandate Corpo Forestale R.S.

e p.c. ​All’ ​Ing. Vincenzo Di Rosa
Direttore Generale
Dip. Azienda Regionale FF. DD.

e p.c. ​All’​Avv. Gaetano Armao
Assessore Regionale dell’Economia

Le scriventi OO.SS. si vedono costrette a richiedere di nuovo il Suo autorevole intervento affinché si sblocchino in tempi rapidi le retribuzioni già maturate dei lavoratori forestali.

Almeno una parte dei finanziamenti necessari, ci risultano essere disponibili ma bloccati da regole applicate in maniera rigida, cioè senza tenere conto della vera natura di detti importi che in buona parte non sono che retribuzioni.

Retribuzioni di una categoria già esasperata dalla precarietà del lavoro e delle sue prospettive e mortificata dagli attacchi immotivati dei mass media e di altri soggetti in cerca di facili consensi.

Per quanto brevemente espresso, le scriventi, segnalano che è in atto un crescente e preoccupante disagio tra i lavoratori, che può alimentare turbative. Si rimane in attesa di riscontro e Se riterrà opportuno convocare un incontro, ci dichiariamo sin da subito disponibili a partecipare.

Palermo, 01 agosto 2012

FAI-CISL (Adolfo Scotti)
FLAI-CGIL (Onofrio Ribaudo)
UILA-UIL
(Giuseppe La Bua)

20120801-104751.jpg

admin

Comments are closed.